DAI DISPOSITIVI PLUG & PLAY ALL'INTEGRAZIONE A LIVELLO DI WAFER

grafeneRICERCA E SVILUPPO SU DISPOSITIVI AL GRAFENE
Forniamo dispositivi elettronici all'avanguardia basati sul grafene, direttamente al ricercatore per consentire lo studio di applicazioni tecnico-scientifiche, senza l'onere aggiuntivo di dover fabbricare autonomamente i FET al grafene di alta qualità

grafene BIOELETTRONICA
Grazie alla sua struttura unica e alle straordinarie proprietà fisico-chimiche tra cui elevata inerzia chimica, ampia superficie specifica, elevata conducibilità elettrica e biocompatibilità, il grafene ha un grande potenziale nelle applicazioni bioelettroniche.

grafene FOTORILEVATORI
Le proprietà optoelettroniche uniche del Grafene sono molto promettenti relativamente alla realizzazione di fotorilevatori con risposta velocissima, su un ampio intervallo spettrale, dalla radiazione infrarossa all’ultravioletta

grafene SENSORI CHIMICI
Molte applicazioni richiedono la capacità di rilevare sostanze chimiche nell'aria o nell'acqua e con crescenti esigenze di sensibilità. I sensori chimici al grafene hanno dimostrato la capacità di rilevamento di eventi di adsorbimento di singole molecole, non si può essere più “sensibili” di così!

grafene SENSORI MAGNETICI
Le aree di applicazione dei sensori al grafene, sensibili al campo magnetico, coprono molti campi, come quello automobilistico, dell'elettronica di consumo, della sanità, dell’aerospazio e della difesa, in cui i sensori di campo magnetico vengono utilizzati per il rilevamento della posizione, il monitoraggio della corrente e il rilevamento angolare.

grafene BIOSENSORI
I biosensori al grafene sono in grado di produrre una sinergia fra la biologia e l’elettronica, trasformando fondamentalmente le prestazioni dei test biologici relativamente alle dimensioni e alla velocità di risposta.

I NOSTRI PRODOTTI

Prodotto
(le immagini sono solo indicative)
Caratteristiche
gfet
                   
Data Sheet    Meas. Protocol

GFET-S10  for Sensing applications

GFET-S10 (dimensioni del chip 10 mm x 10 mm) - Elaborato in camera bianca classe 1000

Il chip GFET-S10 fornisce 36 dispositivi di grafene distribuiti in forma di griglia sul chip.
Trenta dispositivi hanno una geometria Hall-bar e sei hanno una geometria a 2 sonde.
I dispositivi Hall-bar possono essere utilizzati per misurazioni Hall-bar nonché dispositivi a 4 e 2 sonde. Esistono diverse dimensioni del canale del grafene per consentire lo studio della dipendenza della geometria dalle proprietà del dispositivo.
La nuova versione sostituisce i contatti Ni/Al con Cr/Au, che sono più inerti e stabili.

195,00 € pezzo iva escl.     Quantità (pz)  

    
GFET S11 per applicazioni sensosristiche
                   
Data Sheet    Meas. Protocol

GFET-S11 GFET-S11 for Sensing applications

GFET-S11 (dimensioni chip 10 mm x 10 mm) - Elaborato in camera bianca classe 1000

Il chip GFET-S11 fornisce 31 dispositivi in grafene con una geometria van der Pauw (vdP), distribuiti in 3 diverse dimensioni.
3 vdP hanno un'area di 2x2mm2, 14 vdP hanno un'area di 500x500µm2 e 14 vdP hanno un'area di 125x125µm2.
Questi dispositivi hanno una geometria ottimizzata per misurazioni a 4 sonde in una configurazione vdP. Queste dimensioni variabili del dispositivo in grafene consentono di studiare la dipendenza della geometria dalle proprietà del dispositivo, consentendo un'ottimizzazione immediata.

195,00 € pezzo iva escl.     Quantità (pz)  

    
GFET sensori
                   
Data Sheet    Meas. Protocol

GFET-S12  for Sensing applications

GFET-S12 (dimensioni chip 10 mm x 10 mm) - Elaborato in camera bianca classe 1000
Il chip GFET-S12 di Graphenea fornisce 27 dispositivi in grafene distribuiti in uno schema a griglia sul chip. I dispositivi hanno contatti interdigitati sulla parte superiore del canale del grafene, che sono ottimali per il rilevamento di gas e composti volatili.
Tutti i dispositivi hanno la stessa lunghezza del canale (1 mm), ma 3 diverse larghezze (50 µm, 100 µm e 200 µm). I contatti interdigitati hanno 3 differenti spazi (8µm, 15µm e 25µm). Queste diverse dimensioni del canale del grafene consentono di analizzare la dipendenza della geometria dalle proprietà del dispositivo, consentendo l'ottimizzazione immediata del dispositivo.

195,00 € pezzo iva escl.     Quantità (pz)  

    
gfet s20
                   
Data Sheet    Meas. Protocol

GFET-S20  for Sensing applications

GFET-S10 (dimensioni stampo 10 mm x 10 mm) - Elaborato in camera bianca classe 1000

Il chip GFET S-20  è progettato per misurazioni su terreno liquido. La nuova versione fornisce 12 dispositivi di grafene, con incapsulamento su cuscinetti metallici per evitare il degrado e ridurre le correnti di dispersione, e undei probe pads situati vicino alla periferia del chip. Include anche un elettrodo non incapsulato al centro del chip.

350,00 € pezzo iva escl.     Quantità (pz)  

    
biosensore al grafene
                   
Data Sheet    Meas. Protocol

GFET-S22  for Sensing applications

GFET-S22 (dimensioni stampo 10 mm x 10 mm)

Elaborato in camera bianca classe 1000. Il chip GFET S-22 di Graphenea è progettato per misurazioni in mezzo liquido.
La nuova versione fornisce 4 set indipendenti di dispositivi in grafene, ciascuno con 3 canali individuali, con incapsulamento sui pad metallici per evitare il degrado e ridurre le correnti di dispersione; gli elettrodi della sonda si trovano vicino alla periferia del chip.
Include anche un elettrodo non incapsulato al centro del chip, che consente il gate del liquido senza la necessità di un elettrodo di gate esterno (come le sonde Ag / AgCl).
Questa architettura del dispositivo consente di modificare singolarmente ciascuno dei set di dispositivi, per ottenere una misura multiplexata.

350,00 € pezzo iva escl.     Quantità (pz)  

    
gfet large area
                    gds
GFAB serv.    GFAB designl

GFAB - Graphene Foundry Services (cod GSfab)

Offriamo "Graphene Foundry Services" su wafer fino a 6 '' con design personalizzato. Ciò consente la prototipazione rapida dei dispositivi e accelera lo sviluppo verso l'applicazione.